Il Comune di Donnas

I Castelli della Valle d’Aosta

La torre di Pramotton
Situata a circa 30 minuti di sentiero dalla frazione Pramotton, sulla destra orografica della Dora, la torre ha pianta esagonale ed è ornata da sei merli, posti in corrispondenza degli spigoli. L’ingresso è posto a 4 m. dal suolo ed è in parte ancora visibile la cinta muraria che originariamente la circondava. È la prima torre che si incontra risalendo la Valle d’Aosta, e risale al XIII secolo.
I resti della torre sono visitabili con difficoltà.

Il Borgo di Bard
A Natale il Borgo di Bard è tutto un presepe! Si trasformerà in uno scenario da fiaba, per vivere le festività natalizie con la famiglia e gli amici in un’atmosfera suggestiva, ricca di emozioni. Si protranno ammirare i cento presepi, sparsi in tutto il Borgo che partecipano al prestigioso concorso “Presepi in Mostra”
Il Borgo medievale di Bard è uno dei più suggestivi e meglio conservati dell’intera Valle d’Aosta; sin dall’antichità, per la sua posizione strategica, è sempre stato un sicurobaluardo contro le invasioni, e conserva tuttora lo stile ad archi ricco di bifore con finestre crociate.Nel Borgo è possibile ammirare case monumentali di rara bellezza, come la Casa del Vescovo, Casa della Meridiana, Casa Valperga, Casa Challant, Casa Ciucca, e l’elegante palazzo dei nobili Nicole, ultimi conti di Bard.

Il Forte di Bard
metà ottobre: le marché au fort

Caves Cooperatives de Donnas ed il Museo del vino
Produzione e commercializzazione del vino di Donnas, nonchè valorizzazione del patrimonio viticolo, promozione interventi ed iniziative.

L’Osservatorio Astronomico
L’Osservatorio Astronomico della Regione Autonoma Valle d’Aosta è una struttura, ultimata a metà 2003, unica nel suo genere per le caratteristiche e la varietà della strumentazione disponibile.